L’Italia, è un Paese per Giovani?

20 settembre 2013 di Giovanni Volpe

italia-non-è-paese-per-giovaniIl nostro Paese, la bella Italia, terra di bravi artigiani, creativi, scienziati, imprenditori innovativi, manager, tecnici,… ed allo stesso tempo, con molti politicanti che non permettono ai giovani e non solo, di esprimere tutto il proprio potenziale, di esprimersi al meglio nelle arti, nelle professioni e nei mestieri, con la voglia di fare, lo spirito d’iniziativa, tutte capacità, doti,… bloccate da una gigantesca burocrazìa, spesso inutile, invece, di agevolare i mestieri, le professioni, le attività imprenditoriali, in molti casi è solo d’impaccio.

Molti imprenditori, alla guida di piccole, medie e grandi imprese, esasperati da questo stato di cose, sempre più anno dopo anno, trasferiscono le proprie aziende all’estero.

In questo panorama, quali possibilità hanno i giovani di trovare lavoro?

Per quanto riguarda, le opportunità di trovare lavoro in base al merito, alla preparazione, alle abilità tecniche, passione per la propria materia, personalità,… dipende dall’area geografica, dalla eventuale presenza di piccole, medie e grandi imprese, fondate da imprenditori di talento, con uno spiccato orientamento ad assumere i propri collaboratori in base a questi requisiti.

Tra le alternative concrete, ad esempio, quella di trasferirsi per lavorare all’estero in un Paese più civile, moderno, come la Germania, la Svezia,… il Canada, l’Australia.

Oltre, alle grandi potenzialità di creare occupazione in Italia, con la forza di volontà dei giovani,… solo con un grande impegno da parte dei giovani e non solo, per il rinnovamento dell’intera classe politica, concentrando il voto dei cittadini–elettori su un nuovo o recente movimento politico, con candidati che si contraddistinguono, per l’onestà, competenza, risolutezza, personalità,… ed in special modo che abbiano a cuore l’interesse di tutti gli italiani, con un grande senso di responsabilità per le priorità.

Consigli Libri da leggere:

  • Ricomincio da me. Dal lavoro dipendente al lavoro intraprendente” di Walter Passerini e Antonella Galletta;

 

Fonte immagine: leggioggi.it

 

Per conoscere meglio il mercato del lavoro, l’università, i master, i corsi di specializzazione, con molteplici opportunità di scelta, per effettuare la decisione più ad hoc in base alle tue predisposizioni, passioni, tra le fonti che si contraddistinguono per la credibilità, blog sul lavoro e formazione, a cui attingere per informazioni utili, ad esempio, puoi navigare, in “Formazione”, “Professioni – Mestieri”, “Giovani Lavoro“, “Donne e Lavoro“, “Lavoro“, “Offerte di Lavoro“, “Lavoro Estero”, “Attività in proprio“, (ad es. aprire un’attività di domini internet, una cioccolaterìa, una parafarmacìa,…), “Guida acquisti“, “Libri recensioni”, nella sezione Categorìe, colonna destra; oltre, alla pagine/schede Libri-Risorse, Shop, (barra menù, in alto nella pagina del blog), su questo sito web “GiovanniVolpe.it”.

 

Pubblicità
Booking.com

Non è permesso il rilascio di commenti per questo articolo.


Logo Blog G.V. (80x80) Volpe dr. Giovanni - foto 95x110
Ciao, sono Giovanni Volpe (fondatore e autore: "Il Blog di Giovanni Volpe") www.giovannivolpe.it Blog sul lavoro, corsi, recensioni di libri, prodotti e servizi. In questo spazio, consigli utili,... idee. Ho scritto e pubblicato dalla nascita del Blog, nel Maggio 2009, più di 4500 articoli. Licenza Creative Commons
Quest'opera distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported. twitter - icona pinterest - FeedRSS - Archivi - Contatti - Collabora - Privacy - Cookie Policy - Donazioni ________________________________________________________________________