Protesta dei Disoccupati: Tentativo di Occupazione della Sede Nazionale del PD.

7 Dicembre 2013 di Giovanni Volpe Lascia un commento »

protesta-disoccupati-sede-pdUn forte segnale del livello di esasperazione, di diritti negati ai lavoratori, alle Persone senza lavoro,… in tutta la sua drammaticità, tra l’altro, riguarda il recente evento, relativo ad una forma di protesta attuata da parte di un gruppo di precari, di disoccupati, con il tentativo di occupazione della sede nazionale del PD a Roma.

Ad un osservatore attento, senza cercare di strumentalizzare questa forma di protesta, naturalmente, le manifestazioni, le proteste, sono da fare solo in modo pacifico; probabilmente, appare evidente il fatto che la questione lavoro, la diffusione di lavori precari malpagati, i 3.5 milioni di disoccupati, nello specifico, la mancanza di lavoro, per milioni di giovani, donne e uomini quarantenni e cinquantenni, ha raggiunto livelli di guardia.

Emerge l’urgenza di intraprendere, in tempi brevi, nelle prossime settimane, al massimo alcuni mesi, misure, provvedimenti, leggi, per applicare valide soluzioni.

A titolo indicativo, per creare nuovi posti di lavoro, è importante ridurre il costo del lavoro, con benefìci per i lavoratori con un maggiore stipendio netto, ed allo stesso tempo, per gli imprenditori, con la riduzione del costo del lavoro.

Inoltre, per il welfare, è della massima importanza, introdurre anche in Italia, il reddito minimo garantito, o il reddito di cittadinanza, per permettere ai cittadini che hanno perso il lavoro, o in momentaneo stato di bisogno, di disporre di un adeguato sostegno economico.

Queste sono le priorità, su cui intervenire con la massima urgenza, da parte del governo del nostro Paese, come hanno già fatto da molti anni tutti gli altri Paesi dell’Unione Europea, con l’eccezione anche della Grecia.

Per le coperture, le fonti, da dove recuperare i miliardi di euro, dall’eliminazione di tutte le Provincie, alle auto blu, alla consistente riduzione delle consulenze, alle “missioni di Pace” all’estero, agli armamenti, ad esempio gli F35,…

La pazienza di decine di milioni di italiani è al limite, questa classe politica, come dimostrano i continui scandali di corruzione,… su tutto il territorio nazionale, in seguito al lavoro della magistratura e delle forze dell’ordine; nello specifico, la classe politica per tutto quello che non ha fatto e non solo, necessita di un completo ricambio, con nuovi candidati che non abbiano ricoperto in precedenza altre cariche pubbliche, come consigliere, assessore, onorevole, senatore, ministro,… in pratica, giovani, donne e uomini di tutte le età, con caratteristiche di elevata integrità morale, professionalità, esperienze lavorative, determinazione, personalità, spirito indipendente, ed una profonda passione e impegno per il bene comune.

Consigli Libri da leggere:

  • Senza soldi: Sottopagati, disoccupati, precari. Ma Paperoni e furbetti se la godono” (Chiarelettere Reverse) di Walter Passerini e Mario Vavassori;
  • Il saccheggio. Consulenze d’oro e clientelismi. Ecco gli stipendi pubblici che indignano l’Italia” [Brossura] di Daniele Autieri;
  • Chi troppo chi niente. Perché l’Italia non può più permettersi i costi della disuguaglianza. Dagli ordini professionali alla previdenza, dal lavoro alla coesione…” [Brossura] di Emanuele Ferragina
  • Il prezzo della disuguaglianza. Come la società divisa di oggi minaccia il nostro futuro” [Brossura] di Joseph E. Stiglitz (Premio Nobel per l’Economìa);

 

Fonte immagine:lettera43.it

 

Vuoi saperne di piu? Ecco alcuni articoli utili:

  1. Disoccupati e Precari in Italia: Presi in Giro, Illusi, Dimenticati,… e Derisi!
  2. In Italia: Mercato del Lavoro o Mercato degli Schiavi?
  3. Reddito Minimo Garantito: L’Unione Europea, Sollecita l’Italia dal 1992!

 

Pubblicità

Lascia un commento


Logo Blog G.V. (80x80) Volpe dr. Giovanni - foto 95x110
Ciao, sono Giovanni Volpe (fondatore e autore: "Il Blog di Giovanni Volpe") https://www.giovannivolpe.it Blog Recensioni, Finanza, Business, Lavoro, Formazione. In questo spazio, consigli utili,... idee. Ho scritto e pubblicato dalla nascita del Blog, nel Maggio 2009, più di 5100 articoli. Per la trasparenza, comunico: > "In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei" Licenza Creative Commons
Quest'opera distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported. twitter - icona pinterest - FeedRSS - Archivi - Contatti - Collabora - Privacy - Cookie Policy - Donazioni ________________________________________________________________________